Diritto e libertà

25 Febbraio 2021

A che serve davanti alle crisi del nostro tempo un documento storico come il Manifesto di Ventotene, che veniva scritto esattamente nell’inverno di ottant’anni fa? Cosa possono dirci le pagine che Rossi e Spinelli hanno prodotto nella microscopica isola pontina in cui erano confinati da tempo, con un accesso molto limitato a libri e informazioni su quello che succedeva in Europa durante la Seconda Guerra Mondiale?

19 Febbraio 2021

Il Presidente del Consiglio Draghi nel suo discorso al Senato sulla fiducia al Governo ha toccato tra i vari punti anche quello della questione di genere affermando che "una vera parità di genere non significa un farisaico rispetto di quote rosa richieste dalla legge: richiede che siano garantite parità di condizioni competitive tra generi".

09 Febbraio 2021

In uno dei suoi ultimi saggi “La rivoluzione legale mondiale” - nel 1978 - Carl Schmitt, il grande giurista tedesco della Teologia Politica e del Nomos della Terra, si occupò dell’ossimoro “rivoluzione legale”. Questa accoppiata apparentemente paradossale – rivoluzione e legalità - assume importanza anche per l’oggi, perché delinea la possibilità sempre incombente di una presa di potere formale, secondo procedura, che nasconde la volontà di sovvertire, in fondo, l'assetto normativo costituzionale utilizzato come mero strumento.

08 Febbraio 2021

Il disagio psichico è sfuggente, inafferrabile. Spesso viene tenuto nascosto: è considerato una vergogna da chi ne soffre, oppure come qualcosa di incomunicabile. Chi ne resta invischiato, vive schiacciato dalla convinzione che ci sia qualcosa di sbagliato nella sofferenza, che gli altri possano deriderla, non capirla, non ascoltarla. Così non ne parla, non vuole neanche cercare le parole per identificarla, per testimoniarla a se stesso.

06 Febbraio 2021

“Governare il vuoto. La fine della democrazia dei partiti” è un libro del politologo irlandese Peter Mair, scomparso prematuramente nel 2011. Prendendo le mosse dall’espressione “popolo semi-sovrano" - coniato quasi mezzo secolo fa dal politologo americano Elmer Eric Schattschneider per suggerire che il controllo sul processo decisionale politico fosse ormai al di là della portata del cittadino comune.

29 Gennaio 2021

L’aborto è diventato illegale in Polonia. Il divieto previsto anche in caso di gravi malformazioni del feto rende la legge polacca una delle più restrittive d’Europa, cancellando con un solo colpo di spugna il diritto della donna di disporre del proprio corpo e quello del nascituro di vivere una vita dignitosa e senza sofferenze.

27 Gennaio 2021

L'espulsione di Donald Trump da Twitter, Facebook e da altri social media a seguito dell'assalto a Capitol Hill da parte di suoi sostenitori il 6 gennaio scorso, ha riacceso il dibattito sulla natura e regolamentazione pubblica di queste applicazioni.

26 Gennaio 2021

Una delle mancanze che si rimprovera spesso a questo tempo è la marginalità, se non l’assenza, degli intellettuali. È sparita dalla scena pubblica la loro parola, in grado di interpretare criticamente l’attualità, ma soprattutto capace di difendere uno spazio di umanità e dialogo all’interno della cultura di massa, sempre più impoverita e autoritaria.