Diritto e libertà

15 Maggio 2024

Le spiagge sono una risorsa "sicuramente scarsa", ha precisato il Consiglio di Stato la settimana scorsa. In senso economico, ma anche fisico. Lo sapevamo tutti, tranne il Governo.

Leggi tutto...
10 Maggio 2024

Si parla di carceri solo quando la cronaca nera può cavalcare l’onda di una tragedia, come in un macabro spettacolo i cui protagonisti, spente le telecamere, tornano non solo isolati, ma invisibili.

Leggi tutto...
04 Maggio 2024

Tutti ce lo diciamo, tutti lo sappiamo: la Rai va riformata, necessita di un nuovo modello. Quale, però? Vista la difficoltà, per non dire l'impossibilità di arrivare a una qualche forma di privatizzazione (pure parziale, riguardante le sole attività commerciali della concessionaria)

Leggi tutto...
04 Maggio 2024

Anziché chiarirsi appare sempre più ambigua e grottesca la vicenda della cancellazione del convegno su Israele dal titolo "L’unica democrazia del Medio Oriente: dalle origini al 7 ottobre", che si sarebbe dovuto tenere il prossimo 7 maggio presso l’Università Statale di Milano

Leggi tutto...
26 Aprile 2024

Antonio è morto a Catania mentre riparava un ascensore, senza tutele; la divisa antinfortunistica se la doveva comprare lui. Non è un'eccezione. Lavoro nero o grigio, lavoro insicuro e precario, sono tasselli di un mosaico complesso, ma sono legati.

Leggi tutto...
26 Aprile 2024

Il 25 Aprile non è per tutti. Questo a Torino è stato decretato e sostenuto dall’ANPI tra le grinte, le ghigne, i musi, e dai gruppi antagonisti, in particolare dal CSO Askatasuna e dal gruppo transfemminista NUDM, che si descrivono “antifascisti militanti e sostanziali” al grido di «Intifada vincerà, Palestina libera, Israele Stato assassino».

Leggi tutto...
11 Aprile 2024

La vicenda di Assange dimostra che l’estrema polarizzazione del dibattito pubblico rende astratto, oltre che manicheo, il confronto delle opinioni. Fare di Assange l’eroe della libera informazione, così come il campione dello spionaggio e del tradimento non aiuta a capirne il fenomeno, di cui dovrebbero piuttosto essere indagate le zone d'ombra.

Leggi tutto...
29 Marzo 2024

Più che celebrare è opportuno ricordare Luigi Einaudi a 150 anni esatti dalla sua nascita. Qualsiasi celebrazione, infatti, corre il rischio di virare verso la retorica, retorica che per indole e per carattere erano quanto di più lontano dalla personalità Einaudi.

Leggi tutto...