Diritto e libertà

15 Febbraio 2020

Ormai è una abitudine. Molti radicali (e alcuni liberali e garantisti) hanno criticato la scelta di Emma Bonino e della maggioranza del Senato di votare a favore della concessione dell’autorizzazione a procedere chiesta dai magistrati di Catania nei confronti del Ministro Salvini.

14 Febbraio 2020

La Corte Costituzionale, s’intende, come ogni giudice, decide su questioni determinate, circoscritte. Ma, dato che queste sono “leggi”, le sue sentenze, statutariamente, possiedono un “lievito politico”. Tanto più se la legge è una legge penale, vale a dire, posta a limitare la libertà personale; il nucleo del conflitto fra l’uomo e il Leviatano.

12 Febbraio 2020

Ora che Assad con l’aiuto della Russia sta muovendo, generando del malcontento anche in Erdogan, una nuova sanguinosa offensiva nel Nord della Siria, con bombardamenti sui civili di Idlib e di Aleppo, la comunità internazionale tace, non ci sono pacifisti che manifestano per la fine della guerra, non ci sono antimperialisti che si disperano per l’espansionismo russo in Medio Oriente.

07 Febbraio 2020

Non dico che non ho mai visto nulla di tanto osceno perché basta girarsi verso qualsiasi cosa normalmente italiana - sia per strada o su un giornale o in televisione o a teatro o sui banchi di libreria o in tribunale o a scuola o in parrocchia e ovunque dal salotto alto all’ultimo cesso pubblico - perché quella medesima oscenità ti venga incontro uguale uguale.

07 Febbraio 2020

La vicenda di Mila è davvero interessante, perché riflette le più importanti tematiche della convivenza civile in Occidente. In questi giorni si trova nelle librerie una apprezzabile autobiografia intellettuale di Vargas Llosa, premio Nobel liberale e liberista (caso raro) dal titolo 'Il richiamo della tribù'. La tesi centrale è molto semplice.

20 Gennaio 2020

Non sappiamo minimamente se la conferenza di Berlino garantirà la transizione pacifica di una crisi in cui troppi pacificatori, a partire da Erdogan e Putin, sono parte del conflitto e in cui le dinamiche locali sono soppiantate dagli interessi di forze strategiche regionali o globali. 

08 Gennaio 2020

L’Espresso, nel numero di questa settimana, che vedrà l’atteso film di Gianni Amelio giungere in sala, esce con: “Essere Craxi”. Titolo di stentoreo richiamo, che parrebbe introdurre pensamenti, se non addirittura pentimenti.

30 Dicembre 2019

Gratteri è un magistrato eccezionale, non lo dimostrano solo gli ultimi arresti – 300 – da lui richiesti ed ottenuti a Vibo Valentia ma trent’anni di attività di Procura sempre in prima linea e sempre a rischio, tutta spesa nella lotta senza quartiere al fenomeno criminale calabrese.