Diritto e libertà

29 Ottobre 2018

Si è subito aperta un’interessante disputa dottrinaria sull’ordinanza della Corte Costituzionale che rinvia la decisione di un anno sulla questione di costituzionalità sollevata sull’articolo 580 del codice penale. I due presidenti emeriti Valerio Onida e Giovanni Maria Flick sostengono che l’assenza di precedenti per una decisione di questa natura non è casuale.

26 Ottobre 2018

Giorno di elezioni oggi in Irlanda. Oltre alle elezioni presidenziali, si tiene infatti il referendum costituzionale sulla blasfemia. Gli irlandesi saranno chiamati a decidere su un altro tema connesso alla religione. La Costituzione del 1937 prevede infatti che 'la pubblicazione o diffusione di materiale blasfemo, sedizioso o indecente è un reato punibile secondo la legge'.

24 Ottobre 2018

Tra i pochissimi partiti rumeni schieratisi apertamente contro il referendum sulle nozze gay c’è l’Unione Salva Romania (USR), un partito nato nel 2016 che grazie a circa il 9% dei voti rappresenta la terza forza politica del Paese. Abbiamo intervistato il suo leader, Dan Barna, 48 anni, vicepresidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati a Bucarest.

23 Ottobre 2018

La Lega e il Movimento 5 Stelle vengono spesso accusati di essere occasionalisti, movimenti organizzati per la conquista del potere, pronti a mutare obiettivi e metodi per conservare ed aumentare il consenso. Gli stessi Salvini e Di Maio si rappresentano come leader non ideologici, né di destra né di sinistra, sismografi delle turbolenze popolari contro le élite e i privilegi.

18 Ottobre 2018

Diceva Norberto Bobbio che la democrazia è il metodo per prendere decisioni collettive in cui valgono, almeno, queste due regole: tutti partecipano, direttamente o indirettamente, alle decisioni e le decisioni vengono prese a maggioranza solo dopo una libera discussione. A mio avviso, oggi la democrazia è a rischio perché le decisioni vengono prese in assenza di discussioni informate.

16 Ottobre 2018

Come si sottolinea sempre più di frequente nei giornali e nella pubblicistica di settore contemporanea, Lega e Movimento Cinque Stelle – e tutti i partiti e leader dell'internazionale nazionalpopulista – non sono partiti antidemocratici ma, al contrario, partiti antiliberali, perché le loro narrazioni vincenti assolutizzano il principio democratico a discapito di quello per l'appunto liberale.

15 Ottobre 2018

Bruciare il fantoccio è uno dei gesti rituali più potenti e liberatori che l’antropologia abbia registrato. Distruttrice e purificatrice allo stesso tempo, la forza del fuoco consuma un singolo oggetto, ma agli occhi dello spettatore consuma simbolicamente tutto un mondo di valori e di ricordi che a quell’oggetto è legato. Distruggere per purificare.

15 Ottobre 2018

Tutto è bene quel che finisce bene. Una raccolta fondi promossa dal Comitato Uguali Doveri di Lodi è riuscita, in poche ore, a sanare lo scempio denunciato qualche giorno fa dal servizio di Piazza Pulita. Ora le famiglie extracomunitarie potranno tornare a pagare, per i loro figli, le stesse rette agevolate, per mensa e scuolabus, che il Comune aveva loro negato.