Diritto e libertà

11 Gennaio 2021

La cancellazione dell’account personale di Donald J. Trump da Twitter ha scatenato accese discussioni, più di quanto non fosse successo per altre scelte effettuate dalle piattaforme di social networking.
È giusto? È sbagliato? Andava fatto prima? Perché altri incitatori di odio, meno visibili nella competizione politica degli USA, sono sempre in grado di lanciare qualsiasi messaggio?

08 Gennaio 2021

L’affermazione di Joe Biden apre una nuova strada per i democratici non solo negli Stati Uniti.
La vittoria del Centrosinistra attraverso proposte improntate al buon senso, allo sviluppo del ceto medio, all’incremento dell’offerta pubblica in assistenza e giustizia perequativa, al multilateralismo in politica estera, hanno conquistato un elettorato sfiancato dal cattivismo di Trump.

08 Gennaio 2021

Un centenario è come un monumento. Se non annoia, intimidisce. Ma se il timore ha radice nella riverenza, e nell’affetto che ci ha legati e ci lega alla persona commemorata, si lascia un fiore e, se non si può, una carezza: muta ma sicura testimone della nostra gratitudine.

05 Gennaio 2021

Non hanno meritato il giusto rilievo le riflessioni filosofo Maurizio Mori, Presidente della Consulta di bioetica, il quale a proposito della campagna di vaccinazione anti-Covid ha suggerito un approccio radicalmente alternativo a quello dell’esecutivo, che porterebbe a privilegiare nell’ordine delle priorità politici e studenti rispetto alle persone anziane, sulla base di considerazioni di razionalità etica discutibili, ma tutt’altro che arbitrarie.

02 Gennaio 2021

Nicola Sturgeon, Primo Ministro della Scozia, nel suo discorso di fine anno ha dichiarato che gli occhi del mondo saranno puntati sul Paese da lei governato citando le varie sfide che verranno nel 2021: la realizzazione del programma di vaccinazionare per uscire dalla pandemia, l’ampliamento delle prestazione assistenziali rivolte alle fasce della popolazione più povere, la lotta ai cambiamenti climatici.

23 Dicembre 2020

Piergiorgio Welby amava la vita con una intensità toccante. Per lui, artista e poeta, l’amore totalizzante per la vita era l’unico modo con il quale un uomo può abbracciare la gioia e il dolore. Come scrisse al Presidente della Repubblica, morire gli faceva orrore, ma quel che gli era rimasta non era più vita.

09 Dicembre 2020

Il dibattimento processuale, nel contraddittorio tra le parti, nella formazione delle prove nel contesto di garanzie precise, è complessità e, come tale, è sempre aperto a contraddizioni e aporie. Nella modernità, le cui categorie fondamentali sono la contingenza e l’assenza di un fondamento assoluto, questa complessità è un valore più che un destino da compatire.

06 Dicembre 2020

Novembre è un mese molto importante per l’Ucraina. Ogni anno infatti, il quarto sabato del mese, il Paese e la diaspora ucraina in tutto il mondo commemorano lo sterminio per fame di milioni di contadini ad opera di Stalin noto come Holodomor (termine ucraino composto da due parole holod – carestia, fame – e moryty – uccidere).