Terza pagina

21 Marzo 2019

Cronaca di ieri: Quattro terrapiattisti si rifiutano di pagare il biglietto del treno, che resta fermo un’ora a Pavia per l’intervento dei Carabinieri. «Siamo soggetti di diritto internazionale pregiuridico - spiegano - siamo ambasciatori fuori da ogni giurisdizione e siamo Stato di noi stessi. Questo vostro controllo è un attacco a uno Stato libero, come tale perseguibile dalla corte mondiale».

11 Marzo 2019

Il presidente della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera (una commissione di talenti poliedrici che ha le competenze per occuparsi in eguale ed eccellente misura di TAV e Festival di Sanremo), tale Morelli, ex direttore di Radio Padania, quindi uno che di musica buona si intende, ha recentemente portato avanti una proposta di legge dalle ambizioni rivoluzionarie.

13 Febbraio 2019

Molti sono rimasti sorpresi dalle polemiche seguite al Festival della Canzone Italiana. Alcuni hanno messo in evidenza come un Ministro della Repubblica non dovrebbe occuparsi di canzonette, altri hanno sottolineato l’effettiva italianità del vincitore, altri ancora hanno rivendicato come nella storia del Festival abbiano partecipato tanti stranieri. 

22 Gennaio 2019

Il senatore grillino Lannutti ieri ha riesumato il feticcio antisemita dei Protocolli dei Savi di Sion – feticcio mai completamente sepolto, ma nascosto sotto il tappeto della cattiva coscienza europea – ed è stato costretto a una precipitosa marcia indietro. La denuncia dell’ex capopopolo consumerista traghettato a Palazzo Madama era la solita. 

11 Gennaio 2019

Alla domanda 'ti è piaciuto?' la risposta è aperta. Al variare di età, gusti musicali, gusti cinematografici, i giudizi possono cambiare sensibilmente. Chi scrive si pone tra i recensori positivi di Bohemian Rhapsody, ma conta poco ai fini della lettura che vorrei proporne con questo articolo. C’è infatti, in questo blockbuster, un aspetto che a mio avviso vale più del “bello o brutto” o del “riuscito o non riuscito”.

02 Gennaio 2019

Un passaggio dell'encomiatissimo discorso di fine anno del Presidente della Repubblica - che, in quanto super-popolare, ha neutralizzato dal Quirinale i controdiscorsi mediocri dei populisti, con la loro inflazionata propaganda antisistema - è passato sottotraccia in quanto (apparentemente) apolitico, rispetto alle ripetute punture di spillo ai danni della maggioranza gialloverde.

21 Dicembre 2018

Non c’è più religione, i ragazzi escono soli la sera, ai miei tempi la musica era diversa, i giovani d’oggi non conoscono la melodia, vuoi mettere gli artisti di un tempo, quelli veri? Non c’è più rispetto per niente e per nessuno, dove andremo a finire? Queste frasi risuonavano a cavallo tra gli anni sessanta e gli anni settanta, di fronte all’affermarsi dei fenomeni beat e hippy e di fronte a certe proposte della musica pop e rock.

20 Dicembre 2018

Nel suo ultimo libro, La Paura e la Ragione. Il collasso della democrazia in Russia, Europa e America, uscito per Rizzoli nell’aprile di quest’anno, lo storico statunitense Timothy Snyder analizza i principali eventi che hanno caratterizzato gli anni Duemiladieci, in Russia, Europa e Stati Uniti fornendo al lettore un affresco dettagliato della crisi che attraversa le democrazie occidentali.