Istituzioni ed economia

11 Febbraio 2019

Il risultato delle regionali in Abruzzo non sancisce la rinascita del centro-destra come coalizione nazionale, ma il trionfo di Salvini come leader meridionale. Gli elettori che hanno voltato le spalle al M5S per riversarsi in massa sul nuovo dominus della politica italiana non hanno cambiato idea, ma cavallo, come è spesso è accaduto nella storia politica del mezzogiorno, con una volubilità apparentemente capricciosa.

07 Febbraio 2019

A causa della quantità di nostri concittadini che nel corso del secolo scorso hanno lasciato la nostra penisola per le Americhe, l’Italia potrebbe essere definita terra di poeti, santi e americani. Dal 1861 sono stati svariati milioni gli italiani emigrati in cerca di fortuna: Argentina, Brasile, Stati Uniti ma anche Venezuela le mete storiche tra la fine dell’ottocento e l’inizio del novecento.

05 Febbraio 2019

Il mutare di uno dei principali attori del sistema politico italiano da partito secessionista (in chiave di dualismo Nord vs Sud Italia) a partito sovranista (in chiave di dualismo Italia vs Europa) ha pesantemente ridefinito le tematiche del dibattito pubblico e di rappresentanza politica di alcune istanze provenienti dall’area settentrionale del paese.

31 Gennaio 2019

Con due trimestri consecutivi di crescita negativa, l’Italia è entrata ufficialmente in recessione. Non si tratta solo di una pessima notizia per l’economia italiana, c’è un’aggravante in più: la crescita negativa fa saltare i fili di ragno che tenevano insieme i fragilissimi equilibri della manovra economica approvata alla fine dell’anno, equilibri che rendono formalmente sostenibile il rapporto deficit-Pil.

23 Gennaio 2019

Mentre ci distraevano con la commedia sexy, l'esercito ha sgomberato il centro di accoglienza di Castelnuovo di Porto, da tutti considerato un modello per il suo buon funzionamento, l'efficacia dei percorsi di inserimento e l'integrazione con la comunità locale. 305 persone sono state divise tra uomini, donne e bambini e deportate in altre regioni, nei centri di accoglienza straordinaria, parcheggi non attrezzati per l'integrazione.

16 Gennaio 2019

Il voto di ieri del parlamento inglese non è il fallimento, ma il vero compimento della Brexit. La Brexit è quella cosa lì. Il disordine istituzionale, il commercio politico caotico di sentimenti e risentimenti, l’alienazione dalla realtà dei fatti, dell’economia e perfino della geografia, che non assiste più da tempo il Regno Unito nelle sue ambizioni insulari e imperiali.

15 Gennaio 2019

L’Italia può fallire, le libertà che conosciamo, di cui godiamo senza curarcene, possono sparire e viviamo in una fase talmente pericolosa che l’impegno politico non è più un’opzione, ma quasi un dovere. Per decenni abbiamo vissuto nell’illusione che il benessere in cui viviamo, e le istituzioni inclusive che lo hanno propiziato e garantito, fossero una variabile indipendente della storia. Non è così, si può fallire.

09 Gennaio 2019

Dalle nostre parti basta un po' di massa manzoniana con confuse e vaghe istanze di sinistra in piazza per urlare alla nuova, ennesima, Presa della Bastiglia. Ai gilet gialli è obbligatorio guardare con simpatia, ogni manifestante piccolo-borghese è il soggetto di un Delacroix da ammirare e glorificare persino esteticamente, una nuova Marianne.