Istituzioni ed economia

05 Marzo 2018

Tutto è andato come doveva e come i chierici del populisticamente corretto auspicavano ormai apertamente. Hanno vinto le elezioni quelli che capiscono 'i problemi della gente' come Davide Vannoni capiva 'i problemi dei malati'. Il sogno nazareno di un governo del meno peggio, appoggiato alla capacità di resistenza trasformistica del Cav e di tenuta residuale del PD è svanito al risveglio del 5 marzo. I colonnelli di FI hanno già seppellito la buonanima politica di Berlusconi.

28 Febbraio 2018

La manifestazione di domenica scorsa a Roma ha visto sfilare dietro le bandiere dell’Anpi una sinistra divisa anche sul senso da dare al proprio antifascismo diviso e lottizzato, più e meno duro o cedevole all’inciucio con l’arcinemico berlusconiano.

27 Febbraio 2018

Il mio endorsement non avrà il medesimo riscontro mediatico di quello di Romano Prodi per ‘’Insieme’’. Io comunque voterò per la lista ‘’+Europa con Emma Bonino’’. Ho seguito questa esperienza con interesse fin dai suoi primi esordi quando immaginare la partecipazione alla competizione elettorale sembrava un’avventura.

26 Febbraio 2018

Chi è Aleksandr Dugin, il controverso personaggio dell’estrema destra russa che Anton Shekhovtsov, studioso dei movimenti neonazisti europei e lo storico Timothy Snyder considerano una delle eminenze grigie ispiratrici delle politiche attuate dal Cremlino negli ultimi anni? 

15 Febbraio 2018

Strano fenomeno quello della nostra destra nazionale; strana evoluzione quella degli “epigoni italici” degli intellettuali contro rivoluzionari e papisti alle prese con il perfettismo gnostico della rivoluzione francese, dei borghesi elitari e liberali che realizzarono l’Unità, dei rivoluzionari e conservatori allo stesso tempo di inizio ‘900, dei nazionalisti irredentisti, dei futuristi e dei fascisti. 

14 Febbraio 2018

La principale attività del primo partito italiano è in queste ore recuperare gli estratti conto e le certificazioni dei bonifici 'di restituzione' di quote dello stipendio parlamentare versati, non versati, ritirati, dirottati e dimenticati dai tanti portavoce anonimi del primo partito ultra-personale e ultra-terreno, tuttora governato dagli algoritmi di un morto che ha passato al figlio i codici di controllo.

12 Febbraio 2018

Basterebbe consultare i dati dell’Istat o quelli disponibili sul sito del Ministero degli Interni alla voce ‘Sbarchi e accoglienza dei migranti: tutti i dati’, per rendersi conto che il fenomeno dell’immigrazione, che certamente non va sottovalutato ma governato con razionalità e buon senso, non sia affatto un’invasione che mina l’integrità del nostro Stato, come sostengono in questi convulsi giorni di campagna elettorale sovranisti e populisti, specie dopo l’episodio di Macerata.

07 Febbraio 2018

A un certo punto, in modo sistematico verso la metà del 1600 ma con non trascurabili prodromi che affondano le radici addirittura nell'antico Egitto, qualcuno ha inventato la statistica. Serve, la statistica, a misurare in modo quantitativo i fenomeni: cioè, tra l'altro, a evitare che un episodio singolo, magari l'unico di cui per svariate ragioni si ha conoscenza, venga eretto a paradigma.