Istituzioni ed economia

11 Maggio 2020

Ricorda Nietzsche che Newton, secondo Goethe, aveva “un oscuro presentimento del suo torto”. Le nostre più correnti tribolazioni cronachistiche e politiche, tuttavia, sono chiuse ad ogni palpito, ad ogni eletto rodìo. Anche se, secondo Di Matteo, Bonafede avrebbe in passato agito oscuramente, possiamo infatti con certezza escludere, che l’annunciato Decreto-Legge “Covid e Boss” rimandi ad un qualche sussulto, non si dice di coscienza, ma anche solo di istintivo turbamento.

09 Maggio 2020

Penso che Sala sia una persona seria e che la sua sfuriata di ieri sia stata fatta per esasperazione e non nasconda l’intenzione di scaricare sui cittadini milanesi e lombardi (e in generale sui cittadini italiani) la responsabilità di quel vero e proprio default sanitario che va caricato per intero sulle spalle di governi nazionali e regionali (a partire da quello lombardo).

07 Maggio 2020

Nella petizione di + Europa che chiede il governo delle emergenze sanitarie all’Unione europea si fa accenno all’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control), il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, le cui funzioni di prevenzione e coordinamento non rispecchiano attualmente un’adeguata capacità operativa nel contrasto alle emergenze e più in generale nell’azione di prevenzione e di controllo dei virus.

29 Aprile 2020

Seduto sul mio divano Ikea da liberista del ceto medio declinante, ieri, mentre il Commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri discettava di prezzi e di calmieri e di domanda e di offerta di mascherine pensavo alla teoria di Habermas e Apel, secondo cui parlare è un vero e proprio atto morale, che implica non solo una correttezza formale, ma un’adesione personale a un’etica del discorso.

20 Aprile 2020

L’economista Stefano Zamagni, presidente della Pontificia accademia delle Scienze Sociali, in un’intervista resa all’Osservatore Romano il 9 aprile u.s. ci fornisce una buona sintesi della “economia civile”, d’un approccio economico e sociologico davvero interessante che va ad arricchire, a mio parere, le c.d. posizioni terze: quelle riflessioni e quelle prassi che mirano a sciogliere le contraddizioni del capitalismo senza negare valore all’’economia di mercato.

18 Aprile 2020

Per un mese la divisione dei poteri sull'emergenza Covid-19 è stata negoziata politicamente da Conte con i diversi governatori senza nessuna cura dei limiti e dei poteri istituzionali delle Regioni e delle responsabilità dello Stato. Si è giunti anche a istituzionalizzare di fatto una pratica di negoziazione degli ambiti di competenza tra Stato e Regioni totalmente priva di supporto giuridico-costituzionale e a autorizzare il coprifuoco fai-da-te di regioni e perfino comuni.

17 Aprile 2020

La questione dei cambiamenti climatici è spesso sugli organi di informazione, a volte perfino in maniera a mio avviso troppo allarmistica. Per essere più precisi era sugli organi di informazione, dato che oggi tutto il sistema dei media radio-televisivi-cartacei-social è concentrato su "tutto il virus minuto per minuto".

11 Aprile 2020

Nei soli ricoveri per anziani di Lombardia, Veneto e Piemonte ci sono stati più morti di Covid che in tutta la Germania (non nei ricoveri tedeschi, si badi: nella Germania tutta). Ovviamente, ora il tentativo sarà di addossarli a pacchetto al “mariuolo” di turno e a risolvere penalmente un problema che potrà avere forse sanzione, ma non soluzione, né prevenzione giudiziaria.