Istituzioni ed economia

13 Gennaio 2014

"Il debito pubblico opererà prevedibilmente come un vincolo significativo nelle opzioni fiscali e politiche fino al 2030 e oltre. L'abilità dei governi di tenere il debito sotto controllo e trovare nuove modalità di erogazione dei servizi pubblici condizionerà la loro capacità di rispondere alle maggiori sfide sociali, economiche ed ambientali". Quel che si legge nelle schede di presentazione di "Future Stato 2030", un rapporto di KPMG sullo stato futuro del mondo, offre uno scenario estremamente complesso, al cui confronto il dibattito politico quotidiano di piccolo cabotaggio impallidisce e appare miserevole.

11 Gennaio 2014

Matteo Renzi ha aperto, dalle pagine del suo sito, una discussione pubblica sulle linee guida che dovrebbero ispirare il suo JobsAct, ovvero la riforma del mercato del lavoro e degli ammortizzatori sociali. Qui il testo integrale oggetto del dibattito. Strade partecipa alla discussione, attraverso i suoi collaboratori più esperti. Oggi presentiamo le osservazioni di Riccardo Puglisi. A questo link quelle di Mario Seminerio, pubblicate ieri.

10 Gennaio 2014

Matteo Renzi ha aperto, dalle pagine del suo sito, una discussione pubblica sulle linee guida che dovrebbero ispirare il suo JobsAct, ovvero la riforma del mercato del lavoro e degli ammortizzatori sociali. Qui il testo integrale oggetto del dibattito. Strade partecipa alla discussione, attraverso i suoi collaboratori più esperti. Come primo contributo, pubblichiamo alcune osservazioni di Mario Seminerio.

09 Gennaio 2014

È il meetup, bellezza, e tu non puoi farci niente. La base del Movimento 5 stelle sta evidenziando in questi mesi profonde difficoltà organizzative. La mancanza di una filiera decisionale chiara, l’orizzontalità esasperata con la quale si formula qualunque tipo di decisione e l’eccessivo protagonismo di alcuni dei militanti stanno generando particolarismi e distanze complicati da sanare.

07 Gennaio 2014

La sentenza della Consulta che ha decretato l'incostituzionalità del cosiddetto "Porcellum" ha accelerato notevolmente il dibattito sulla riforma delle legge elettorale ed adesso è abbastanza probabile che le forze politiche addivengano ad un accordo già nel mese di gennaio.

07 Gennaio 2014

Se l'obiettivo di Renzi è quello di propiziare l'accordo su di una nuova legge elettorale "che sia maggioritaria, che garantisca la stabilità e l'alternanza e che eviti il rischio di nuove larghe intese", delle tre proposte-base che il segretario del PD ha sottoposto alle forze parlamentari, la più papabile (lo spagnolo rinforzato da un premio di maggioranza del 15%) non basterebbe allo scopo e neppure servirebbe a inaugurare una dinamica politica efficiente, nel quadro tripolare destinato a resistere nel sentimento e nelle preferenze di voto degli italiani.

07 Gennaio 2014

E’ corretto dire che nel 2014 la pressione fiscale è destinata a diminuire, come stanno facendo il Presidente del Consiglio Enrico Letta e il suo ministro dell’Economia Saccomanni? Forse, ma questo non vuol dire che caleranno le tasse. Anzi, queste sono comunque destinate ad aumentare. Il malinteso (forse voluto) si fonda, lo spiega Mario Seminerio sul suo blog, sul significato reale di pressione fiscale e quello comunemente percepito, anche dai mass media.

06 Gennaio 2014

L'economia cinese potrebbe rallentare nel 2014 o addirittura inaugurare un periodo di crisi? E' una tesi che a molti appare provocatoria e balzana. Ma è la domanda che si pone James Gruber nel suo documentatissimo blog Asia Confidential.