Istituzioni ed economia

17 Marzo 2015

In un precedente articolo abbiamo esaminatoa grandi linee la questione della controversa e tutt'altro che pacifica "appartenenza alla Russia" della Crimea. Ma occorre anche volgersi all'attualità di un rapporto che l'annessione della penisola da parte di Mosca non ha affatto risolto, ma ha caricato di ulteriori e drammatiche contraddizioni.

16 Marzo 2015

La Crimea è sempre stata una penisola (o una quasi-isola) strategica. Fa parte del bacino del mar Nero ed è associata senza soluzioni di continuità alle steppe ucraine meridionali. Il legame storico, geografico e commerciale della Crimea con l'Ucraina è sempre stato fortissimo. Anzi, sembra che Kyiv sia stata fondata proprio come piazza di transito del traffico verso il mar Nero e l'Asia centrale.

13 Marzo 2015

La Chiesa italiana e i vertici della CEI, che non hanno mai avuto remore ad intervenire, anche e troppo spesso duramente, nel dibattito pubblico su questioni specifiche della vita politica e parlamentare (i temi bioetici, i diritti civili, il fine vita, l'Imu sui luoghi di culto, il finanziamento alle scuole paritarie), si sono letteralmente tappati la bocca rispetto alle politiche razziste e anti-immigrazione della Lega Nord.

11 Marzo 2015

Il voto di ieri alla Camera sulla riforma costituzionale ha congelato e rimandato a dopo le elezioni regionali il redde rationem nel PD – Bersani ha votato sì per disciplina di partito, facendo sapere che "se non si cambia, è l'ultima volta" – ma ha definitivamente scongelato il tutti contro tutti dentro quel che rimaneva del partito berlusconiano.

10 Marzo 2015

Quello che segue è il testo integrale del comunicato attraverso il quale l'INPS, coerentemente con la meritoria "operazione trasparenza" caldeggiata dal nuovo presidente Tito Boeri, rende finalmente note le caratteristice del Fondo Speciale per il Trasporto Aereo (FTSA), il fondo istituito nel 2004 per erogare specifici trattamenti a favore di lavoratori del settore aereo.

09 Marzo 2015

Pochi giorni fa il governo ha dichiarato di voler rimettere mano alla normativa sulle pensioni. Di voler modificare la legge Fornero per consentire, a chi vuole, l'uscita anticipata dal lavoro in cambio di una penalizzazione sull'importo della pensione.

05 Marzo 2015

Quando si parla di pensioni non c'è proverbio che si adatti meglio alla classe politica italiana dell'adagio che recita "il lupo perde il pelo ma non il vizio". A vestire i panni del lupo in questo caso è Giuliano Poletti, l'attuale Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali che, facendo eco all'intervista rilasciata dal presidente dell'INPS Tito Boeri, ha dichiarato la volontà di affrontare il nodo della previdenza nella prossima legge di stabilità.

04 Marzo 2015

Persino Nigel Farage, il leader dell'Ukip, la formazione britannica considerata paradigma del nuovo populismo, ha proposte più ragionevoli e moderate rispetto alla Lega di Salvini e un'estetica meno sbracata del dialogo dei vaffanculo ascoltato in piazza del Popolo.