Istituzioni ed economia

30 Maggio 2018

Chissà perché, il tema chiave che sta alla base del diniego di Mattarella sul nome di Paolo Savona, quello rispetto a cui stanno emergendo due polarità forti, radicali come mondi opposti e inconciliabili, resta fuori dal dibattito che pure da esso si origina. L’Europa, insomma, innesca la crisi, ma la crisi si combatte su altri fronti: il dibattito sul senso della democrazia, ad esempio.

30 Maggio 2018

Licenziato il tentativo giallo-verde, la democrazia è salva e i risparmi degli italiani pure. Eppure ieri ci siamo svegliati col differenziale di rendimento dei titoli di stato italiani e tedeschi a 320pb, mentre Piazza Affari scambia sfondando il -3%. Com’è possibile? Una premessa. La scelta di Mattarella di non dare il via ad un Governo Conte che conteneva nella propria rosa il nome di Savona, inviso all’Europa e ai mercati, è perfettamente legittima.

29 Maggio 2018

Venerdì scorso, quando tutto lasciava presagire che nell’arco di pochi giorni il Quirinale avrebbe dato il suo assenso alla nascita dell’esecutivo Conte, sono stato contattato da un think tank ucraino che mi chiedeva chi fossero, nel nuovo scenario venutosi a creare, i responsabili della politica estera verso i Paesi dell’Europa orientale.

28 Maggio 2018

'Chi ha vissuto cent’anni di solitudine non avrà un’altra occasione nella vita'. Con queste parole termina il capolavoro di Gabriel Garcia Marquez. Le forze politiche sconfitte il 4 marzo, in solitudine (e in silenzio) sono state soltanto un’ottantina di giorni. Non si aspettavano certamente che il Presidente della Repubblica segnasse un gol in Zona Cesarini, nel tentativo di riaprire una partita che sembrava chiusa.

28 Maggio 2018

Dopo mesi di sonnolenza, finalmente abbiamo cominciato a realizzare che tutti gli avvenimenti sui quali dal 4 marzo in poi sono stati prodotti appassionati retroscena, non avranno conseguenze, come in una mano di canasta, solo per i giocatori seduti al tavolo verde, per i quali si può quindi tifare, alzare il sopracciglio, dibattere fino allo sfinimento in surreali parterre di talk show alla frutta. 

28 Maggio 2018

Pure un’impresa fondata sull’uso scientifico dell’irrazionalità politica ha protagonisti politicamente razionali e razionalmente legati a una contabilità di costi e benefici che può essere giusta o sbagliata, ma non è mai “eroica” o disinteressata. Di Maio e Salvini sapevano che a formare un nuovo esecutivo non avrebbero guadagnato tanto quanto nel non riuscirci.

27 Maggio 2018

Comunque finisca la vicenda, di queste ore di scontro sul cosiddetto “Caso Savona” tra il Quirinale e la coalizione pentaleghista resteranno alcune sorprendenti prese di posizione di parte della cosiddetta intellighenzia che si considera 'di sinistra'. E non mi riferisco a chi legittimamente pensa che il Professore, visto il suo curriculum, possa ben svolgere il ruolo che gli verrà affidato. 

25 Maggio 2018

La nascita e la presa del potere del sovranismo populista in Italia. Come ci siamo arrivati, e come ne usciamo? E soprattutto, quali sono le forme identitarie di questa nuova ideologia vincente, e come si può immaginare di sconfiggerla? Una chiacchierata con Stefano Ceccanti, costituzionalista, professore di diritto pubblico comparato e deputato del PD.