Istituzioni ed economia

03 Marzo 2015

La legge di stabilità, in previsione dell'approvazione del nuovo contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, ha stabilito un fortissimo incentivo economico per chi assume a tempo indeterminato nel solo anno 2015: si tratta della decontribuzione, fino a 8.060 euro all'anno per tre anni (fino a un massimo, quindi di 24.180 euro) per ciascun lavoratore.

Leggi tutto...
02 Marzo 2015

Il Patto del Nazareno tra Renzi e Berlusconi ha ormai lasciato posto all'Intesa dei due Matteo, sembra di capire. Per l'attuale premier la radicalizzazione del dibattito politico imposta dal leader della Lega è una manna caduta dal cielo, perché nel vuoto cosmico esistente tra la Lega e il PD i voti "moderati" sono naturalmente attratti dal Partito Democratico.

Leggi tutto...
02 Marzo 2015

Per lungo tempo, la mafia in Italia (ufficialmente) non esisteva, anche se esemplarmente ammazzava chi le si opponeva. D'altra parte, l' "inesistenza" della mafia era proprio il crisma della sua esistenza e dell'impermeabilità del potere mafioso. E a rafforzare questo potere, oltre al monopolio riconosciuto della violenza, legittima e illegittima, concorreva anche l'impressionante consenso, liberamente prestato o forzosamente estorto, che la società siciliana tributava all'ordine politico criminale.

Leggi tutto...
26 Febbraio 2015

La sinistra antirenziana in attesa di un messia, di un Iglesias o di uno Tsipras domestico capace di emanciparla da una condizione di evidente minorità politica, si è innamorata da tempo dell'idea che a rappresentarla possa essere Maurizio Landini. Il segretario della Fiom ha la faccia e la storia giusta, soprattutto nelle sconfitte, a partire da quella storica ed eroica con la Fiat di Marchionne.

Leggi tutto...
24 Febbraio 2015

All'inizio di febbraio di quest'anno, durante la Conferenza per la Sicurezza a Monaco di Baviera, Sergej Lavrov ha suscitato una risata generale tra i ministri e diplomatici presenti quando ha affermato che la riunificazione tedesca si era compiuta senza referendum. Non c'è dubbio che il gotha della diplomazia europea ridesse probabilmente anche di se stesso. Peraltro, avrebbe potuto anche piangere.

Leggi tutto...
24 Febbraio 2015

Un articolo di Maurizio Ambrosini su lavoce.info fa il punto sulla contabilità degli sbarchi e degli ingressi irregolari di migranti in Italia, e si interroga sugli effetti reali del passaggio dall'operazione Mare Nostrum, voluta nel 2013 dal governo Letta, alla cosiddetta Triton, in vigore oggi. Sono due operazioni che differiscono innanzitutto nei costi, essendo Triton sensibilmente più economica, avendo un raggio di azione più corto.

Leggi tutto...
23 Febbraio 2015

Il nuovo rapporto economico dell'OCSE sull'Italia è stato presentato pochi giorni fa, in una conferenza stampa ufficiale al ministero dell'economia. Secondo gli economisti di Parigi, nei prossimi due anni l'economia italiana si terrà in piedi ma certamente non brillerà. Il rapporto prevede una crescita di appena 0,4 per cento nel 2015 e 1,3 per cento nel 2016.

Leggi tutto...
20 Febbraio 2015

Del Donbas non si è mai parlato tanto come adesso. Eppure molti, di questa regione industriale e mineraria dell'Ucraina orientale oggi contesa tra Ucraina e separatisti filo-russi, non avevano fin'ora mai sentito parlare. Ma quelle "terre selvagge", dall'epoca dei Cosacchi alla grande carestia del 1932/33, dalle migrazioni russe fino a tutto il periodo sovietico, hanno visto scorrere capitoli importanti della storia dell'Europa Orientale.

Leggi tutto...