Diritto e libertà

09 Aprile 2015

La "macelleria messicana" della Diaz era destinata a finire nel calderone dello scandalismo politico e della retorica cospiratoria, che, da Piazza Fontana in poi, non ha consentito all'Italia di fare un solo passo nella direzione della verità sugli episodi più oscuri della sua storia, ma ha offerto una panoplia di pretesti per ogni accusa e ritorsione contro i (presunti) responsabili politici dei fatti.

04 Aprile 2015

Quando, di prima mattina, alcuni miliziani shabab hanno fatto irruzione negli edifici dell'università sparando contro tutto quello che veniva a tiro alcune studentesse, terrorizzate, si sono inginocchiate e trovandoseli davanti hanno implorato pietà, pregando a mani giunte, da cristiane quali erano. Pochi secondi dopo erano morte travolte da una raffica di proiettili. Colpevoli, senza appello. Colpevoli di essere cristiane.

04 Aprile 2015

Il Consiglio dei ministri ha recentemente approvato, in via definitiva, un decreto legislativo in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto di alcuni reati. Il provvedimento dà attuazione alla legge n. 67 del 2014, con la quale era stata conferita delega al Governo di provvedere ad escludere la punibilità di condotte sanzionate con la sola pena pecuniaria o con pene detentive non superiori nel massimo a 5 anni.

26 Marzo 2015

Se le indiscrezioni comparse sugli organi di stampa fossero confermate, il decreto antiterrorismo in corso di conversione in Parlamento farebbe dell'Italia il "benchmark" occidentale dello stato di polizia. Le intercettazioni della National Security Agency statunitense, al confronto, apparirebbero un esercizio di dilettantismo investigativo.

19 Marzo 2015

Ultimamente si è fatto un gran parlare della trascrizione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso contratti all'estero, accordata o negata a macchia di leopardo - si potrebbe dire "a sentimento" - un po' in tutta Italia. Sindaci, prefetti, ministri, tribunali ordinari e amministrativi: tutti hanno fatto in modo di dire la loro. Unico assente, tanto per cambiare, il Parlamento.

18 Marzo 2015

Il caso Incalza/Lupi/etc. dal punto di vista politico-giudiziario è finora racchiuso nella manciata di intercettazioni, di cui i provvedimenti che autorizzano la custodia cautelare in carcere per l'ex boss dei lavori pubblici hanno sdoganato la pubblicazione. Tutto quello su cui la gente si accende e la politica si accapiglia è il sottoprodotto mediatico di un'indagine a prima vista verosimile negli addebiti e negli anticipati giudizi di colpevolezza.

16 Marzo 2015

Il "litigio" a distanza tra Dolce&Gabbana ed Elton John ha portato negli ultimi giorni il tema delle adozioni da parte degli omosessuali a un livello di attenzione che la "politica politicante" si sogna. Come prima e più di prima, fa sorridere la visione "statica" di chi pensa che il problema sia semplicemente fare o non fare una legge per permetterle o vietarle.

16 Marzo 2015

Il pontificato di Bergoglio, più che un vero regime change teologico e politico, ha comportato un radicale ripensamento del ruolo e del baricentro della Chiesa nel mondo contemporaneo.