Diritto e libertà

14 Settembre 2015

Proviamo a raccontarla così: prendete un libero professionista qualunque, un avvocato, ad esempio. Una bella mattina va in ufficio e trova il pc preso a martellate. Fa la denuncia e gli viene risposto che il danno è da imputare a un soggetto di proprietà dello Stato, protetto da leggi dello Stato e che quindi lui, il danneggiato, non può rivalersi contro nessuno.

08 Settembre 2015

Domani sarà un giorno particolare per la monarchia britannica: la Regina Elisabetta diventerà la sovrana più a lungo in carica nella storia del paese, superando il primato finora detenuto dalla Regina Vittoria. Un regno così lungo fa sì che con Elisabetta II non solo si identifichi l’immagine della Gran Bretagna, ma anche l’immagine stessa dell’istituto monarchico.

04 Settembre 2015

Sembrerebbe che, dopo anni di discussioni, tentativi andati a vuoto e proposte al limite dell’elemosina, il primo serio progetto di legge sulle unioni omosessuali stia per approdare in Aula dopo il necessario passaggio in Commissione. Un testo frutto di una mediazione dato che nessuna singola forza possiede i numeri necessari per legiferare in un modo o non legiferare per nulla in materia.

01 Settembre 2015

In questi giorni Vittorio Sgarbi, in merito alla polemica sulla possibilità di tenere un gay pride a Venezia, ha lanciato l’idea di organizzare una manifestazione dell’orgoglio eterosessuale, un vero e proprio etero-pride. La proposta di Sgarbi, per quanto abbia più che altro il tono della battuta agostana, presenta, tuttavia, elementi di interesse e di originalità.

03 Agosto 2015

Non sapremmo dire quanto sia fondato il provvedimento con cui si è chiuso il Cocoricò per quattro mesi in base all'articolo 100 del TULPS (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza), che consente al Questore di "sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica ed il buon costume o per la sicurezza dei cittadini".

30 Luglio 2015

(Public Policy / stradeonline.it) Il Governo ha varato il disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza che, tra l’altro, è volto - come si legge nell’articolo 1 - «a rimuovere ostacoli regolatori all’apertura dei mercati, a promuovere lo sviluppo della concorrenza e a garantire la tutela dei consumatori». Una ventata di liberalizzazioni che, dopo il passaggio parlamentare, potrebbe portare nuovo dinamismo in un paese ingessato. 

30 Luglio 2015

Era annunciato un ripensamento, dopo la libertà di coscienza accordata dal PD, ma era annunciatissimo lo scandalo che ne sarebbe derivato e i tentativi di parare il colpo dei vertici del Nazareno. Tuttavia, il voto di ieri sugli arresti domiciliari richiesti e negati per il senatore Azzollini e gli esiti dello scandalo per il prevedibile diniego hanno un'esemplarità paradigmatica, di cui anche i protagonisti sembrano volere eludere il significato più profondo e meno banalmente propagandistico.

23 Luglio 2015

Dopo la sentenza della Cedu e la tardiva (e troppo "ottimistica", ad occhio e croce) stima del MEF sulle maggiori spese connesse all'applicazione della proposta di legge sulle unioni civili in discussione al Senato (20 milioni di euro all'anno, a regime), si dovrebbe giungere, in linea con gli auspici del governo, alla rapida approvazione di un testo che metta fine alla imbarazzante eccezione italiana.